Manutenzione scuole Aspra
Partiranno in novembre i lavori di manutenzione alle scuole di Aspra



Particolarmente intesa la seduta del consiglio circoscrizionale di Aspra dello scorso mercoledì 22 ottobre.
Su spinta e proposta dei consiglieri circoscrizionali e dello stesso Presidente Giovan Battista Caputo si sono discusse alcune importanti questioni che riguardavo la frazione marinara.
Tra i punti all'ordine del giorno questioni relative ad alcune infiltrazioni di acque fognarie nelle tubature di acqua potabile di un quartiere della frazione; un'interrogazione del consigliere Perez sul trasporto gratuito degli alunni di Aspra per anno scolastico 2008-2009 e alcuni pareri sui regolamenti che deve approvare il consiglio comunale.
Alla assemblea consiliare della frazione erano presenti oltre al presidente Caputo ed ai consiglieri circoscirzionali anche l'assessore al Decentramento Maurizio Sardina e l'assessore alla Pubblica Istruzione Antonio Passarello, con loro il comandante della Polizia Municipale, Maurizio Parisi.
L'assessore Sardina ha aggiornato i consiglieri ed cittadini di Aspra presenti alla seduta che prestissimo partirà la manutenzione delle scuole della frazione.
Il progetto di manutenzione in global service dedicato alle scuole partirà dalla seconda settimana di novembre.
Ad essere interessato per primo dai lavori il plesso di via Andrea Scordato che sarà nuovamente disponibile a partire dal prossimo anno scolastico, cercando di dare risposta ai disagi di tante famiglie i cui figli frequentavano quella scuola.
L'assessore al Decentramento ha anche relazionato in merito ai lavori messi in atto da APS (Acque Potabili Siciliane) per il rifacimento della condotta idrica di via Aiello, Zara e per l'inconveniente avvenuto alla rete idrica in via D'Annunzio e Tempra.
Inoltre si è voluta porre l'attenzione su quello che è un annoso problema per Aspra.
L'olezzo maleodorante che si scatena maggiormente nel periodo di raccolta delle olive e della relativa trasformazione in olio.
Alcuni frantoi, in barba alle norme, scaricano per le consuete vie fognarie i loro scarti intasando il deputatore di Aspra che inevitabilmente inizia a mal sopportare questo eccesso di scarto e quindi a produrre cattivo odore che disturba la frazione.
L'amministrazione sta correndo ai ripari, in attesa del nuovo depuratore, procedendo a controlli presso i frantoi così come ha assicurato anche il comandante della Polizia Municipale, Maurizio Parisi confermando gli accertamenti a tappeto.
Ha risposto ad un'interrogazione sul trasporto degli alunni, residente nella frazione che frequentano la scuola dell'obbligo, l'assessore alla Pubblica Istruzione Antonio Passarello.
L'assessore ha assicurato che l'Amministrazione si attiverà per mettere in moto una serie di accertamenti e di previsioni nel prossimo bilancio per risolvere in parte la questione.
M.M.


Ufficio Stampa Bagheria
26/10/2008




leggi altre notizie

indietro
 

Copyright 2003 .Realizzazione Siti - A cura di Juan Carlos Ghioldi e il Comune di Bagheria. Foto di Annalisa Nisi.
Le informazioni fornite dal Comune di Bagheria sono riprodotte solo a scopo informativo e non se ne assicura la rispondenza al testo della stampa ufficiale, cui solo � dato valore giuridico. Non si risponde, pertanto di errori, inesattezze ed incongruenze dei testi qui riportati n� di differenze rispetto al testo ufficiale, in ogni caso dovuti a possibili errori di trasposizione.
 
 
Sedo - Buy and Sell Domain Names and Websites project info: bagheria.org Statistics for project bagheria.org etracker® web controlling instead of log file analysis